INAUGURAZIONE DEL RESTAURO DELLA SANTELLA DI MELE

Rinnovata l'opera sacra sita in località Prato Mele (Mèl)
Quando 26/05/2012
dalle 20:00 alle 22:00
Dove Località Prato Mele
Recapito telefonico per contatti 035741098
Partecipanti Comune di Casnigo
Parrocchia San Giovanni Battista
Gruppo Alpini di Casnigo
Corpo Musicale Angelo Guerini
Coro Voci Orobiche
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

 

Programma:

Ore 20.00
Santa Messa

celebrata dall’Arciprete Plebano don Giuseppe Berardelli

Ore 20,30
Benedizione ed inaugurazione della Santella restaurata

Presentazione del pieghevole
Camminando tra i segni
della fede popolare a Casnigo

realizzato dal Comune, dalla Parrocchia e dal Gruppo Alpini di Casnigo

A seguire
Ristoro ed intrattenimento

offerto dal Gruppo Alpini di Casnigo

“Devastata dagli effetti dell’umidità, è in pessimo stato di  conservazione:
priva ormai delle opere interne e del manto superficiale di copertura,
risulta pure mutilata del portico a seguito di un incidente stradale”

AA.VV., Opere di religiosità popolare a Casnigo, Casnigo, 2002

La piccola cappella in muratura, dedicata alla Madonna del Rosario, è posta all’inizio del cosiddetto Prato Mele (Mél), sul lato sinistro della provinciale Bergamo-Clusone, ortogonalmente all’asse della strada, nei pressi della centrale del Consorzio Idroelettrico Prato Mele.

Già presente nel 1880, è costituita da un’edicola con apertura ad arco chiuso da inferriata e, in origine, era dotata di un piccolo portico antistante.

L’opera è stata restaurata dal Gruppo Alpini con la partecipazione economica del Comune di Casnigo e di privati nel 2011-2012.

Gli esterni sono stati decorati da Loredana Plazzoli di Bergamo, mentre al suo interno è stato posto un dipinto ad olio raffigurante la Vergine del Rosario, opera di collaborazione fra Ramona Rossi di Casnigo e Ivano Parolini di Gandino.

Navigazione